Distribuzione in Italia
Famiglia: Aeshnidae

Specie: Aeshna cyanea

Autore: (Müller, 1764)
  • Dimensioni: lunghezza 70-75 mm, apertura alare 95-115 mm.
  • Descrizione: uno dei più grandi rappresentanti della famiglia. Il maschio adulto presenta addome dai caratteristici disegni bruni, verdi e azzurri (punti verdi disposti a coppie in contrasto con la porzione terminale e laterale dell’addome blu-azzurra). La femmina è bruna con disegni di color verde-acqua simili a quelli del maschio. Il torace, in entrambi i sessi, è verde e in visione laterale presenta due ampie bande nerastre: una completa, l’altra interrotta a metà. Il margine posteriore degli occhi è scuro con due caratteristici punti gialli. I cerci del maschio, visti lateralmente, si ampliano nella metà apicale per poi restringersi a formare un “becco” verso il basso. Sempre nel maschio il “triangolo anale”, sull’ala posteriore, è formato da 3-6 celle, ma raramente 2 come nelle altre Aeshna. Lo pterostigma è corto (circa 3 mm) e comunque due volte più lungo che largo.
  • Distribuzione e habitat: presente in tutta Italia tranne la Sardegna. Meno comune in Sicilia e Puglia. Frequenta diversi ambienti, anche urbani, prediligendo zone boscose, radure, stagni. Il volo di caccia è caratteristico: irregolare, radente con addome leggermente curvato verso il basso. I maschi sono territoriali.
  • Periodo di volo: adulti presenti da luglio ad ottobre.

Odonati

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page