Famiglia: Nymphalidae

SpecieArgynnis paphia

Autore: (Linnaeus, 1758)

Dimensioni: apertura alare 48-65 mm. Descrizione: farfalla dal colore di fondo arancione con disegni scuri. Il rovescio delle ali anteriori è arancione mentre il rovescio di quelle posteriori è verdognolo con striature argentate e margine violetto. Non sono rare femmine con dorso delle ali dalla colorazione olivastra (forma valezina). Il maschio è riconoscibile per la presenza, lungo le nervature delle ali anteriori, di strisce androconiali (ispessimenti di colore nero che producono feromoni maschili). Il volo di questa specie è rapido e veleggiante. Può essere confusa con Argynnis pandora dalla quale si distingue per le dimensioni minori e la colorazione più uniforme del rovescio delle ali anteriori. Il bruco, verde con 4 linee scure sul dorso, vive sulle viole. Distribuzione e habitat: presente in tutta Italia e isole, dal piano fin oltre i 2000 metri di quota, nei boschi e nelle radure. Periodo di attività: adulti presenti da giugno ad agosto in un’unica generazione annua.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page