Distribuzione in Italia
Famiglia: Calopterygidae

Specie: Calopteryx xanthostoma

Autore: (Charpentier, 1825)
  • Dimensioni: lunghezza 45-48 mm, apertura alare 50-70 mm.
  • Descrizione: simile alla Calopteryx splendens (molti autori la ritengono una sottospecie di quest’ultima) alla quale si sostituisce in Spagna e in alcune regioni della Francia. Solamente in alcune zone della Francia (Loira e Garonne) e dell’Italia (Liguria) l’areale delle due specie è sovrapposto. Si differenzia dalla C. splendens per la colorazione blu delle ali: nel maschio di C. xanthostoma la fascia colorata ricopre praticamente tutta l’ala dal nodulo fino all’apice. Nella C. splendens, anche nelle sottospecie con maggior copertura alare di blu, le ultime due-tre file di celle sono ialine. E’ presente anche una differenza nella parte ventrale degli ultimi tre uriti che nella C. xanthostoma sono gialli mentre nella C. splendens sono bianchi. Le femmine sono praticamente identiche.
  • Distribuzione e habitat: specie legata principalmente alle acque correnti. Frequenta corsi d’acqua, canali e rogge dove si rinviene numerosa. Isolati individui adulti si possono osservare anche lontano dall’acqua, nelle radure e nei boschi. Presente in Liguria e Toscana settentrionale.
  • Periodo di volo: aprile-settembre.

Odonati

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page