Famiglia: Gryllidae

Specie: Gryllus bimaculatus

Autore: De Geer, 1773

Nome Volgare: Grillo di campo mediterraneo. Dimensioni: 20-30 mm. Descrizione: specie robusta di color nero lucido o nero-rossastro con due macchie gialle alla base delle ali. Il capo non è mai più largo del pronoto e quest’ultimo non si restringe posteriormente. Questi caratteri lo distinguono da Gryllus campestris con il quale può essere confuso. Distribuzione e habitat: nel nord Italia è segnalato in Friuli, Liguria e Piemonte. Più comune nel centro e sud Italia, Sicilia e Sardegna. Questa specie non costruisce nidi ma vive sul terreno nascondendosi tra le pietre, erbe o tronchi. Periodo di attività: l’accoppiamento avviene in primavera e prosegue per tutta l’estate. La femmina depone nel terreno umido più volte durante la stagione riproduttiva. Dopo la schiusa delle uova, le neanidi, attraverso diverse mute, impiegano circa due settimane per raggiungere lo stadio adulto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page