Famiglia: Lycaenidae

Specie: Lycaena dispar

Autore: (Haworth, 1803)

Dimensioni: apertura alare 35-45 mm. Femmina generalmente più grande del maschio. Descrizione: piccola farfalla dal forte impatto visivo per la sua vivace livrea. Maschio, molto vistoso, per via delle ali color arancione-rame brillante con margini scuri. La femmina, invece, presenta pagina superiore delle ali con numerose macchie marroni e margini bruni più estesi. La pagina inferiore delle ali è simile per entrambi i sessi, grigio-azzurra con fascia arancione e macchie nere, quella posteriore, e arancione vivace quella anteriore. E’ proprio il colore di fondo arancione così vivace che distingue, a prima vista, questa Licena da altre specie affini. Distribuzione e habitat: Lycane dispar, con la sottospecie L. dispar rutilus, è presente, in Italia, nelle pianure del nord ed in alcune aree della Toscana. Frequenta prati umidi, acquitrini, paludi e canali. Causa degradazione e distruzione del suo habitat, con conseguente riduzione della sua pianta nutrice, il Rumex (Romice), questa farfalla è divenuta minacciata e rara su tutto l’areale di distribuzione. Periodo di attività: gli adulti sono presenti, da maggio a settembre, in 2 generazioni.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page