Distribuzione in Italia
Famiglia: Libellulidae

Specie: Orthetrum nitidinerve

Autore: (Selys, 1841)
  • Dimensioni: lunghezza 46-50 mm, apertura alare 65-70 mm.
  • Descrizione: è una libellula piuttosto grande con pterostigma molto allungato e di colore giallo chiaro. Come dice il nome, presenta costa e radio, dalla base al nodulo, di colore giallo chiaro, che contrastano il colore scuro delle altre nervature delle ali, sia posteriori che anteriori. E’ giallastra anche la parte posteriore della testa, dietro agli occhi. Le caratteristiche appena indicate permettono di distinguere questa specie dalle congeneri O. coerulescens e O. brunneum. Femmine e maschi immaturi hanno simile colorazione giallo pallido, con ridotti segni neri, a parte una sottile linea scura inferiormente all’addome. A differenza delle specie citate poco sopra, le femmine di O. nitidinerve non presentano l’allargamento dell’ottavo segmento (S8) dell’addome che ha quindi andamento grossomodo rettilineo. I maschi maturi sono caratterizzati da una pruinosità azzurra di colore più chiaro di quella degli altri Orthetrum che copre interamente torace ed addome esclusa una sorta di cintura, che rimane giallastra, sul primo segmento dell’addome.
  • Distribuzione e habitat: in Italia è presente solo in Sicilia e Sardegna mentre per la Campania si hanno segnalazioni datate che non sono state più confermate. Predilige acque stagnanti o anche correnti in zone aride.
  • Periodo di volo: da aprile a ottobre.

Odonati

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page