Distribuzione in Italia
Famiglia: Gomphidae

Specie: Paragomphus genei

Autore: (Selys, 1841)
  • Dimensioni: lunghezza 37-50 mm, apertura alare 45-55 mm.
  • Descrizione: è un gonfide inconfondibile per colorazione e forma. Ha infatti il torace verde con due fasce marroni ai lati, l’addome è beige rosso mattone con disegni neri. Gli occhi sono superiormente marroni e inferiormente grigio-azzurri. Le ali hanno costa e subcosta biancogiallastre, le altre venature nerastre e gli pterostigmi sono beige più chiari al centro con bordi neri. I maschi hanno addome allungato e sottile con i segmenti S8-S10 notevolmente ingrossati a livello laterale e ventrale. Le appendici terminali superiori sono molto lunghe, di colore chiaro e sagomate ad uncino rivolto verso il basso, mentre quelle inferiori che arrivano circa a metà di quelle superiori, sono nerastre e rivolte verso l’alto. Le femmine hanno colorazione simile ai maschi ma l’addome, sostanzialmente cilindrico, non presenta gli ultimi segmenti ingrossati.
  • Distribuzione e habitat: in Italia la si può trovare in Sicilia e Sardegna, per lo più in presenza di acque ferme o debolmente correnti con fondo e rive sabbiosi senza vegetazione. Si adatta anche a raccolte di acqua temporanee grazie allo sviluppo molto rapido delle larve.
  • Periodo di volo: maggio-agosto.

Odonati

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page