Famiglia: Phaneropteridae

Specie: Phaneroptera falcata

Autore: (Poda, 1761)

Dimensioni: maschio 12-17 mm, femmina 15-18 mm, ovopositore 4,5-5,5 mm. Descrizione: cavalletta slanciata di colore verde chiaro con punteggiatura scura ed occhi aranciati molto vistosi. Le zampe sono esili ed allungate. Le ginocchia posteriori, a riposo, non raggiungono comunque la lunghezza delle tegmine e quest’ultime sono più corte delle ali. La specie viene identificata per il pronoto leggermente più largo che alto. Nel maschio i cerci sono dilatati prima dell’apice e la placca sottogenitale è a lobi espansi e divergenti. Nella femmina l’ovopositore ha curvatura ad angolo retto (più netta che in P. nana) con presenza, su ciascun lato della base, di una lamina sinuosa. La micropunteggiatura sul corpo è più densa rispetto a P. nana. Distribuzione e habitat: presente nel nord Italia (Prealpi) e segnalata al sud (Gargano). Vive su alberi ed arbusti, al margine di zone boschive, nutrendosi di vegetali. Rispetto all’affine P. nana predilige ambienti più freschi. Periodo di attività: le uova vengono deposte dalla femmina tutte intorno al margine della foglia, introdotte attraverso l’ovopositore, tra la pagina superiore e quella inferiore della stessa. Le forme giovanili compaiono tra maggio e giugno e, dopo diverse mute, le neanidi si trasformano in adulti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page