Distribuzione in Italia
Famiglia: Corduliidae

Specie: Somatochlora metallica

Autore: (Van der Linden, 1825)
  • Dimensioni: lunghezza 50-55 mm, apertura alare 70-76 mm.
  • Descrizione: insieme a Somatochlora meridionalis è la specie più grande fra le libellule appartenenti a questo genere. Il corpo è interamente verde brillante ad esclusione di due macchie gialle alla base dell’addome e della banda gialla sulla fronte. Caratteristica nella femmina la lunga appendice vulvare perpendicolare all’addome. Si distingue dalla congenere S. meridionalis per lo pterostigma bruno chiaro, anziché nero, e per l’assenza della macchia gialla ai lati del torace.
  • Distribuzione e habitat: specie comune nelle regioni dell’arco alpino ad esclusione della Valle d’Aosta dove non è stata segnalata la sua presenza. Predilige ambienti con acque ferme o poco correnti. La si vede spesso in volo, anche a diversi metri di altezza, nelle radure presso grandi corsi d’acqua, lungo i canali, risaie o paludi. Dal piano fino a 1500 m s.l.m.
  • Periodo di volo: adulti da maggio a settembre.

Odonati

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page